[Recensione] “L’uomo che metteva in ordine il mondo” di Fredrik Backman

Quando ti sbattono la porta alle spalle, pensa Ove, non ha senso attendere l’ipotermia seduti sullo zerbino. Tanto vale andare incontro alla signora con la falce e valicare il confine con la dignità di un uomo che ha perso tutto tranne il proprio diritto al suicidio.

[Recensione] “Nightflyers” di George R.R. Martin

Gli alieni volcryn vagavano nello spazio millenni prima che Cristo iniziasse a gattonare in Giudea e sono ormai troppo lontani per il potere risolutivo di occhi umani e telescopici. Allo scopo di avvicinarli, Karoly D’Branin riunisce un team di volontari astronauti…